Polenta Nostrana Veneta - La Corte di Gaia
384
product-template-default,single,single-product,postid-384,theme-bridge,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1400,hide_top_bar_on_mobile_header,transparent_content,columns-3,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Polenta Nostrana

L’azienda ha selezionato per la polenta nostrana una farina di mais antico chiamato “ Pignoletto Rosso”, coltivato in provincia di Vicenza e che viene macinato a pietra. Il colore è tendente all’arancio e il suo sapore ricorda il gusto della nocciola e mandorla.
La lavorazione avviene completamente in modo artigianale,  in paioli di alluminio a differenza degli stabilimenti industriali che usano l’acciaio. Il grande vantaggio dell’alluminio è l’elevata conducibilità termica, oltre 20 volte quella dell’acciaio. Vengono usati paioli in alluminio per dare alla polenta l’uniformità del calore e della cottura, evitando di avere zone più fredde dove il cibo non cuoce e zone più calde dove invece brucia.

logo polenta valle agno
Il Produttore

Nel 1968, nel molino dei fratelli Calvetti, si decise di provare qualcosa di nuovo e particolare, affiancare alla produzione di farina di mais la produzione di “ polenta pronta ”.

scopri di più

COD: 004-1-1-1-2-1-1 Categoria: